17Un’alimentazione varia ed equilibrata è alla base di una vita in salute. Un’alimentazione non corretta, vale a dire sbilanciata e ricca di sale, povera di frutta, di verdure e di fibre, unitamente ad una vita sedentaria rappresentano importanti fattori di rischio per l’insorgere di malattie croniche degenerative (cardiocircolatorie, cerebrovascolari, tumori, ecc..)

 Questi fattori di rischio sono modificabili attraverso processi di informazione e educazione che convincano dell’utilità di adottare uno stile di vita salutare.

 Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità, circa 1/3 delle malattie cardiovascolari e dei tumori potrebbero essere evitati grazie a una equilibrata e sana alimentazione.

Obiettivi

La Campagna sulla corretta nutrizione avviata dal Ministero della Salute in occasione di Expo 2015 ha l’obiettivo di educare ad un corretto stile alimentare sensibilizzando il cittadino sulla necessità di un’alimentazione varia, sana e bilanciata ed informandolo dei rischi di un’alimentazione non corretta. Contestualmente la campagna promuove l’abitudine ad una costante attività fisica a tutte le età e mira a dissuadere da radicate abitudini non salutari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


× nove = 27