polizia macchine1Perde le staffe per questioni di parcheggio e danneggia un’autovettura. Ieri mattina gli agenti delle volanti hanno denunziato, in stato di libertà, un 41enne messinese per danneggiamento aggravato, minacce gravi e guida in stato d’ebbrezza.

I poliziotti sono intervenuti intorno alle 07.30 nel villaggio Annunziata poiché l’uomo, poco prima, aveva avuto un alterco con una vicina di casa per questioni di parcheggio e, in preda ai fumi all’alcool, aveva prima danneggiato un’altra autovettura parcheggiata nei pressi e poi, brandendo un cric, l’aveva minacciata.

L’arrivo delle Volanti ha messo fine alla condotta dell’uomo, che è stato accompagnato negli uffici della Caserma Calipari dove è stato sottoposto ad etilometro, dal quale è risultato avesse un tasso alcolemico nel sangue di 2 g/l.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


+ 6 = sette