dorina bianchi 214Roma, 24 maggio 2016. “Esprimo la mia vicinanza e solidarietà al vicesindaco di Riace Maurizio Cimino per le intimidazioni ricevute. Il mio invito è a continuare a lavorare con l’impegno e l’entusiasmo di sempre. L’amministrazione di Riace, grazie al lavoro del primo cittadino Domenico Lucano si è reso protagonista di un modello virtuoso di accoglienza dei migranti riconosciuto in tutto il mondo fino ad arrivare sulle pagine della nota rivista Forbes. Un simbolo dell’ospitalità calabrese celebrato sulle più importanti riviste internazionali che oggi qualcuno ha voluto adombrare con un gesto vile e ignobile. Ora attendiamo l’esito delle indagini e auspico che venga presto individuata la responsabilità del gesto”. A dirlo è Dorina Bianchi, sottosegretario al Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo e deputato calabrese del Nuovo Centrodestra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


sei × = 24