Piacevole momento d’integrazione sociale al campo di calcetto “Caracocci” di Barcellona realizzato dalla Coop Sociale “Badia Grande” di Trapani, affidataria per la gestione dei progetti MSNA nei Comuni di Milazzo e di Barcellona: è stato infatti promosso un incontro di calcio che ha visto protagonisti i ragazzi ospiti delle strutture. Alla giornata hanno partecipato anche gli Assessori Pasqualeddu Impellizzeri (politiche sociali) e Ninuzzo Nicosia (Sport) ed il responsabile dei servizi sociali Filippo Santoro.

I due amministratori, nel corso della premiazione, hanno espresso soddisfazione nel vedere realizzati, secondo il linguaggio dello sport, dei veri processi di inclusione e di promozione sociale. Attraverso il rispetto delle regole agonistiche e la determinazione del gioco di squadra – hanno detto – si potenziano infatti le relazioni ed i rapporti tra i giovani ed il territorio nel quale interagiscono.

Un contributo anche da Santoro che ha ricordato come questi giovani lasciano il proprio mondo e si ritrovano “soli”, perché è necessario creare dal basso una società equa ed inclusiva che possa determinare per i circa 12.000 minori stranieri non accompagnati presenti in Italia, condizioni di sviluppo e di crescita.

 

Foti Rodrigo

Lascia un commento