Si è insediata ieri a Palazzo dell’Aquila la Consulta giovanile, della quale fanno parte rappresentanti delle associazioni e dei movimenti cittadini: a promuovere l’iniziativa il Sindaco Pippo Midili, che ha auspicato una positiva sinergia del nuovo organismo con l’Amministrazione, l’Assessore alle Politiche giovanili Beatrice De Gaetano e l’esperta del Sindaco Agustina Siracusa, le quali, nell’introdurre i lavori, hanno definito la Consulta “uno strumento necessario per avvicinare i giovani all’impegno politico nell’interesse della comunità”.

Presenti, oltre al responsabile dell’ufficio servizi sociali, Filippo Santoro, anche il Consigliere comunale Antonio Foti, che da tempo sollecitava gli amministratori affinché la Consulta, prevista dallo Statuto comunale, diventasse operativa dopo anni di stasi. Dopo le presentazioni di ogni esponente dell’associazione di riferimento, si è proceduto all’elezione dell’ufficio di presidenza. Al termine della votazione è risultato eletto Gabriele Saija, giovane imprenditore, fondatore di una startup nel campo dei trasporti turistici. Vicepresidente è Pietro Sgró, segretario Giammarco Codraro, membri aggiunti Manuel Lucamante e Martina Bertè.

In Aula comunque è emersa una forte volontà di costruire insieme un percorso, che tenga conto di molteplici necessità: far nascere spazi d’aggregazione e partecipazione, contrastare il fenomeno dello spopolamento e quindi garantire il diritto a restare e valorizzare l’immenso patrimonio culturale della nostra città. I neo componenti della Consulta si sono fin da subito adoperati affinché il gruppo risultasse compatto e senza divisioni, con l’unico obiettivo di lavorare per il bene della città e dei suoi giovani.

Sembrano dunque esserci tutti i presupposti per fare diventare la Consulta punto di riferimento e mezzo per tutti quei giovani aventi voglia di mettersi in gioco in prima persona. Questi i componenti della Consulta:  Enea Miraglia (Rotaract club Milazzo), Salvatore Billanti (associazione Il Giglio), Francesco Piccione (Istituto Ettore Majorana), Fortunato Trimboli (Agesci Milazzo 1), Marco Spada (associazione Tirrenico), Samuele Delia (Acd Folgore Milazzo), Ruben Codraro (Aquile del Tirreno), Gianmarco Codraro (Si Resti Arrinesci), Piero Sgrò (Territoriale unsic), Laura Bassi (Rete degli studenti medi), Manuel Lucamante  (diventera bellissima), Walter Mastroeni (Aggregazione), Fiorenza Giulia Di Toro (Leo Club Milazzo), Giuseppe Alberto Bruno (Lega giovani), Amelia Foti (Liceo Impallomeni), Alessio Gitto (Civico 6), Martina Bertè (Fratelli d’Italia), Lidia Lo Presti (club ippico le Coccinelle), Andrea De Gaetano (Cultura & Gioventù), Michele Vacca (Milazzo Giovane), Antonio Sottile (Asd Nuovo circolo tennis e vela), Filippo Chiofalo (Asd Dugongo Team), Federica De Gaetano (Soroptimist), Sofia Capone (Arci scambio), Gabriele Saija (Atheneum), Simone Piraino (Asd Swimblu), Antonio Lanuzza (Agesci gruppo Milazzo 2), Christian Italiano (Minibasket), Alessia Sgrò (Istituto Leonardo da Vinci), Alice Trimboli (Muma).

Foti Rodrigo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


5 − = due