Da oggi è attiva la nuova app del Comune di Milazzo, che il Sindaco Midili ha fatto realizzare al milazzese Luigi Cama, sviluppatore di software e grafico pubblicitario. Il nuovo App Store tutto italiano (e tutto milazzese), nato nel 2020, oggi debutta con la nuova versione, distribuendo app progressive. “Il Comune di Milazzo sarà il primo Comune a testarne le potenzialità che cresceranno nei prossimi mesi.” afferma Cama “Partiremo con una prima versione con lo scopo di informare i cittadini e i turisti in visita; successivamente offriremo una maggiore interazione e apporteremo eventuali migliorie, man mano che gli utenti la installeranno e ci forniranno un feedback. Dopo l’estate attiveremo lo strumento per le segnalazioni che non si limiterà ad un classico modulo per l’invio di messaggi, ma un vero e proprio archivio a cui tutti i cittadini potranno contribuire, segnalando i disagi in modo che il Comune possa tener traccia delle priorità, sotto l’occhio vigile del Sindaco e dei vari dirigenti di settore. Un modo tutto nuovo per collaborare e far crescere la nostra Milazzo, in bellezza ed efficienza.” L’app, che i cittadini utilizzeranno in questa prima fase, servirà quindi come mezzo di comunicazione del Comune, per poi diventare un vero e proprio strumento interattivo tra l’Amministrazione comunale e i cittadini. L’utente interessato potrà consultarla in forma anonima o registrarsi per ricevere notizie via email e interagire in futuro.
Per installare l’app, è sufficiente recarsi sul sito www.lafabbricadelleapp.it e cercare l’app del Comune come si fa sugli altri App Store. È possibile raggiungere l’app anche
dal sito del Comune www.comune.milazzo.me.it, dal sito del bollettino comunale www.milazzoincomune.it, o ancora tramite link diretto: https://www.fabbricapp.it/app/?id=3

Foti Rodrigo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


+ nove = 14