Il dirigente della Polizia locale ha adottato l’ordinanza, con la quale dispone il divieto di accesso sull’area di proprietà comunale, dalla intersezione con via delle Magnolie di via Tono al termine di piazza Angonia (‘Ngonia) lato Est fino a settembre, provvedimento che nella sostanza impedisce l’accesso ai mezzi anche nell’area demaniale.  Il divieto sarà operativo dal 21 luglio al 12 settembre.
L’esigenza dell’Amministrazione – come sottolinea l’Assessore comunale alla Viabilità Beatrice De Gaetano – non è solo quella di «assicurare la sicurezza dei pedoni e di intervenire a tutela della pubblica incolumità, eliminando l’imponente flusso veicolare che si registra nell’area durante il periodo primaverile ed estivo in ore diurne e notturne», ma anche impedire gli assembramenti, che derivano dall’emergenza Covid. L’accesso, tramite pass, sarà consentito solo ai residenti per raggiungere la propria abitazione e ai titolari di attività commerciali solo per le operazioni di carico e scarico.

Foti Rodrigo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


+ 5 = otto