carabinieri32Positiva attività di contrasto al mercato degli stupefacenti quella effettuata nella giornata di ieri dai Carabinieri della Compagnia di Milazzo (ME), che ha consentito di trarre in arresto, in flagranza di reato, un 42enne responsabile di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti del tipo “marijuana”.

A finire nella rete dei Carabinieri Spinola Antonio, nato a e residente in Milazzo, cl. 1971, già noto alle Forze dell’Ordine.

Nella circostanza, a seguito di mirata attività info-investigativa, nella serata di ieri, i militari dell’Aliquota Operativa della Compagnia di Milazzo, effettuavano una perquisizione nel domicilio dell’uomo, rinvenendo, abilmente occultati, 10 grammi circa di sostanza stupefacente del tipo “marijuana”, già suddivisa in dosi, nonché materiale vario utilizzato per il confezionamento della droga, sottoposto a sequestro.

La sostanza stupefacente sarà trasmessa ai laboratori del RIS Carabinieri di Messina per le analisi del caso.

L’uomo, dopo le formalità di rito, su disposizione dell’A.G. è stato accompagnato presso la propria abitazione e sottoposto al regime degli arresti domiciliari.