polferNel pomeriggio di eri gli agenti della Sezione Polfer di Messina, unitamente ai poliziotti delle Volanti, hanno deferito in stato di libertà tre cittadini rumeni, di 46, 20 e 18 anni, ritenuti responsabili del reato di furto.

In particolare, i poliziotti, a seguito di segnalazione pervenuta alla sala operativa di un furto in atto presso l’area ferroviaria in zona Gazzi, hanno raggiunto il posto segnalato, incrociando in un sottopasso un furgone con a bordo tre uomini. Intuendo che potesse trattarsi degli autori del furto segnalato, il mezzo è stato immediatamente bloccato. Dalla perquisizione effettuata all’interno del veicolo è stato rinvenuto del materiale ferroso, che da accertamenti esperiti è risultato essere di proprietà dell’infrastruttura ferroviaria.

Pertanto, i tre rumeni condotti presso gli uffici di Polizia sono stati deferiti in stato di libertà per il reato di furto, il materiale recuperato è stato restituito.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


− 2 = quattro