fb_img_1540373509979Ecco quanto ha scritto sulla sua pagina Facebook il Sindaco De Luca: <<Ancora il giornalista Sebastiano Caspanello insistente sulle sue verità per il destino ATM ed io replico: il consiglio comunale ha già votato il Salva Messina ed in merito ad ATM già ha stabilito che la nuova azienda sarà una spa pubblica ed ha escluso la privatizzazione.

 Conta di più una opinione subdola ed irrealizzabile del Caspanello o la volontà di un consiglio comunale che già si è espresso ? Oppure Caspanello vuole far passare le istituzioni municipali per organi inaffidabili ?

Aggiungo che Giuseppe Campagna quando è stata privatizzata la Jonica trasporti non era nel cda della stessa Jonica per come falsamente riportato da Caspanello.

Il gionalista non può essere pro o contro un fatto ma deve essere per la notizia.

Non sono Basito per le solite solidarietà Inter casta e per il bollo papale (ipse DIXIT !) del direttore LUCIO DAMICO al quale pero’ dico che è meglio un bel vaffa che assistere a continui panegirici tipici dei sepolcri imbiancati che hanno contribuito ad affossare la città.

Pensate a fare i giornalisti ed evitare di condizionare la città.

IO SONO UN VERO SINDACO !

Con me non funziona !

 PS: questa la dichiarazione del presidente Campagna “Al tempo della privatizzazione di Jonica io ero nel CDA di Asti e non di Jonica. La privatizzazione si è fatta per adempiere ad una legge regionale che imponeva alle società partecipate della regione di dismettere parte delle quote all’interno di altre società”>>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


− 4 = uno