Sabato 9 alle 18 al Palacultura Antonello, grazie al protocollo d’intesa con il Comune, l’Associazione Musicale “Vincenzo Bellini”, proporrà per la stagione concertistica 2012 – 2013 il concerto dell’Atos Trio. Formato da Annette von Hehn, al violino, Stefan Heinemeyer, al violoncello, e Thomas Hoppe al pianoforte, nasce nel 2003, collezionando un gran numero di riconoscimenti nei più importanti concorsi internazionali di musica da camera, ed è oggi una delle formazioni tedesche più apprezzate dalle grandi stagioni concertistiche di tutto il mondo. Nell’ottobre del 2007 ha ricevuto il “Kalichstein-Laredo-Robinson International Trio Award”, il più famoso premio americano per la categoria Trio con pianoforte, legato a un ciclo pluriennale di concerti che si tengono su tutto il territorio degli Stati Uniti. In Europa, il Trio ha vinto il primo premio al Concorso Schubert di Graz nel 2006, e nel 2007 lo stesso riconoscimento al Concorso Internazionale di Melbourne. Nel 2010 e 2011 l’Atos è stato inserito nell’esclusivo programma “New Generation Artists” della BBC Radio3. Il trio, giunge per la prima volta a Messina con un programma molto allettante, nella prima parte eseguirà il Trio in mi bem. magg. op. 1 n. 1 di Ludvig van Beethoven (1770-1827) e il Trio in sol mag.. Hob. XV n. 25 “Gypsy Trio” di Franz Joseph Haydn (1732-1809), e nella seconda parte il Trio n. 2 in mi bem magg. D. 929 op. 100 di Franz Schubert (1797-1828), che contiene il celeberrimo Andante con moto, impiegato dal regista Stanley Kubrick nel suo capolavoro Barry Lyndon.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


otto − = 1