urbanistica-riunione2-300x225Si è tenuta questa mattina al Dipartimento Urbanistica, una riunione organizzativa convocata dall’Assessore Salvatore Mondello, per un confronto con il Dirigente e i Responsabili dei Servizi. È stata l’occasione per ribadire gli orientamenti dell’Amministrazione, relativamente alle modalità di lavoro che dovranno essere intraprese, improntate sulla totale sinergia interna e sulla massima disponibilità verso le istanze dei professionisti e dei cittadini. L’assessore Mondello, che ha garantito il suo supporto e la sua presenza all’interno del Dipartimento, ha ribadito, ancora una volta, la necessità di velocizzare gli iter burocratici, all’insegna della pedissequa attuazione delle normative vigenti, per sgombrare definitivamente il campo da interpretazioni, che a suo dire rappresentano la principale causa dei rallentamenti nell’esito delle pratiche. Questo stato di cose è spesso causa di contraddittori, che alla lunga sfociano in pesanti contenziosi, che , paralizzano le attività e penalizzano l’economia cittadina.

“Ritengo particolarmente importante il confronto con gli Uffici – ha dichiarato l’Assessore – L’Amministrazione è da sempre a fianco del Dipartimento, per il quale auspica una essenziale svolta positiva nell’erogazione dei servizi. Per raggiungere tale finalità, è fondamentale una riorganizzazione complessiva, per un settore che troppo spesso è oggetto di reclami da parte dell’utenza. Sono fermamente convinto che la rilegittimazione degli uffici urbanistici può avvenire solo attraverso la massima condivisione delle modalità operative e dell’impegno, che deve essere finalizzato a rendere un servizio sempre più efficiente”.

Il Dirigente Antonio Cardia ed i Funzionari presenti, hanno rappresentato le criticità derivanti sia dalla tipologia della materia urbanistica, particolarmente vasta e complessa, sia dalle croniche carenze di personale.

“Sono consapevole delle difficoltà segnalate – ha aggiunto l’Assessore Mondello- e per questo suggerisco una maggiore sinergia con i professionisti, in particolare nelle attività di ricevimento, che rappresenta l’interfaccia dell’Amministrazione e che pertanto necessita di una particolare cura. Credo anche che una ottimizzazione dell’utilizzo del GEO PORTALE, possa rappresentare un ulteriore supporto alla razionalizzazione dei Servizi e dunque al conseguente miglioramento della loro offerta. Sono fiducioso che il costante rapporto tra Uffici e Amministrazione, improntato sul reciproco rispetto dei ruoli e sulla massima collaborazione, con il costante coinvolgimento e supporto degli Ordini professionali, ha già fatto registrare sensibili progressi e non potrà che portare, a breve, i risultati ottimali sperati”.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


+ 9 = quindici