Hanno avuto inizio i lavori di realizzazione del primo pennello a Galati Marina, relativi al primo lotto del progetto di risanamento costiero e alla difesa dall’erosione del litorale Galati-S.Margherita.L’intervento previsto, con un importo lavori a base di gara pari a 2.211.657,76 euro, sarà realizzato dal Consorzio Stabile Vitruvio scarl con un importo contrattuale al netto del ribasso d’asta del 28.727% pari a 1.587.805,64 euro.

Il tempo contrattuale è di 365 giorni, quindi i lavori dovranno essere completati entro il 13/04/2022. L’impresa ha presentato un cronoprogramma con fine lavori prevista entro novembre 2021.Con i fondi derivanti dal ribasso d’asta si conta di completare entro l’anno l’intervento di Galati.

Considerato che il progetto esecutivo è approvato per l’intero intervento si chiede all’Ufficio del Commissario Straordinario per il Dissesto Idrogeologico nella Regione Siciliana di stanziare i fondi necessari per il terzo stralcio relativo a Santa Margherita per un importo di circa 2.500.000,00 e di espletare le procedure necessarie per l’esecuzione dei lavori di completamento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


× 6 = dodici