Si protrarrà sino al 31 gennaio l’ area pedonale in via dei Mille, nel tratto compreso tra le vie T.Cannizzaro e N.Bixio, consentendo l’attraversamento veicolare in corrispondenza delle vie trasversali: Maddalena, Camiciotti, Luciano Manara. Il provvedimento del commissario straordinario Luigi Croce, che ne proroga la durata a fine gennaio, come fu fatto nel 2006, non prevede però la prosecuzione dell’esonero del pagamento della sosta nei parcheggi Cavallotti e La Farina, mentre continuerà l’estensione di validità dei contrassegni per la sosta gratuita nella Z.T.L. lotto “3” ai lotti “1” e “7”. La pedonalizzazione prosegue anche per i tratti delle vie Dogali e XXVII Luglio, tra via Risorgimento e via dei Mille, via Nicola Fabrizi, tra via Risorgimento e piazza Cairoli, e la via Ettore Lombardo Pellegrino, tra via Risorgimento e viale S. Martino. Alle zone pedonalizzate, dove sono in vigore i divieti di transito e di sosta, è permesso l’accesso, con il limite massimo di velocità di 10Km/h, ai velocipedi, ai veicoli delle forze dell’ordine e di soccorso, ai veicoli a servizio di persone con limitate o impedite capacità motorie che siano assegnatarie, nei tratti interessati, di uno spazio di sosta indicato dal contrassegno invalidi. Il transito è autorizzato anche ai titolari di concessione di passo carrabile con accesso dalle strade pedonalizzate ed ai veicoli che accedono ad autorimesse localizzate nell’area. Infine è consentito l’accesso ai veicoli di massa a pieno carico inferiore a 3,5 tonnellate, adibiti al trasporto delle merci, esclusivamente nelle fasce orarie 7 – 8 e 14 – 15.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


− cinque = 2