“La presunta ”visita” di ieri, a palazzo Zanca, di investigatori della Guardia di Finanza o comunque della Polizia giudiziaria per acquisire documenti sulla gestione della contabilità pregressa del Comune è priva di fondamento”. A precisarlo stamani è stato il Commissario Straordinario del Comune, Luigi Croce, che così ha voluto smentire le notizie stampa, riprese anche da siti web e da reti televisive e radiofoniche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


quattro + 5 =