80Si è tenuto questo pomeriggio un sopralluogo presso il cantiere di Portella Castanea, alla presenza del Sindaco Cateno del Luca e dell’Assessore ai Lavori Pubblici Salvatore Mondello.

Si è potuto constatare come i lavori, che si sono conclusi il 7 gennaio scorso, abbiano fatto assumere una diversa fisionomia alla zona; un risultato fortemente perseguito, dopo i rallentamenti dovuti al ritardo nel rilascio dei pareri ambientali da parte della Regione.

“Si è risolto – hanno dichiarato i due Amministratori con estrema soddisfazione – un problema che ha sottoposto la comunità locale a disagi molto pesanti; una questione che ha impegnato l’Amministrazione comunale su molti fronti, trattandosi di criticità di tipo tecnico, burocratico, ambientale (essendosi verificata una rovinosa frana) e finanziario.

81 I lavori sono iniziati nel maggio del 2020 e sono stati necessari parecchi interventi aggiuntivi, anche a causa della scarsa qualità del terreno nella parte alta della frana, che ha comportato una maggiore profondità delle chiodature ed un raffittimento delle stesse per circa 70 ml di ancoraggi in più punti.

Siamo riusciti a reperire le risorse e a predisporre i relativi progetti, per cui ringraziamo i tecnici comunali; adesso possiamo riconsegnare un’arteria di collegamento strategica per i nostri villaggi collinari, che ribadiamo, vanno rivalutati e dotati di servizi funzionali.

82Abbiamo ritenuto di impiegare un lasso di tempo maggiore, per risolvere il problema alla radice e in modo definitivo, evitando i provvedimenti tampone che sono soltanto uno spreco di tempo e di risorse.

Siamo per la politica del fare, delle scelte definite, che consentono di archiviare un problema serenamente, per passare ad altro”. L’importo complessivo del finanziamento ammonta a 390.000 euro, a fronte di un costo dei lavori eseguiti di circa 248.668 euro.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


sei + = 7