Domani, sabato 20, in occasione della Giornata Mondiale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, si terrà a Piazza Unione Europea, dalle ore 9 alle 13, la manifestazione “Un Mondo a Colori – Protagonisti del futuro”. L’evento è promosso dall’Amministrazione Comunale, in particolare, dall’Assessorato alle Politiche Sociali e Pari Opportunità retto dall’Assessore Alessandra Calafiore e quello alla Pubblica Istruzione e Politiche Sportive diretto dall’Assessore Francesco Gallo, in collaborazione con A.T.M. SpA, l’Azienda Speciale Messina Social City, Enti ed Organizzazioni no-profit.

Un momento di festa e di socializzazione, cui sono stati invitati gli istituti scolastici cittadini, bambine, bambini e adolescenti, nessuno escluso, per la gioia di stare insieme e animare la Piazza attraverso lo scambio di conoscenze, culture, sorrisi, e per condividere varie attività dai laboratori del gusto e di lettura, a esercizi di sport e salute, giochi e animazione.

Il programma dell’evento prevede, l’allestimento di laboratori del gusto a cura degli studenti dell’Istituto Antonello, per coinvolgere i partecipanti alla realizzazione della pizza, del cioccolato e di altri cibi che oltre a degustarli avranno la possibilità di conoscere e approfondire i temi e i prodotti legati al territorio locale; i ragazzi potranno poi praticare attività sportive in particolare, mini-volley, pattinaggio in linea e scacchi, in collaborazione con Fipav Messina, ASD R Sport In-Line e l’Associazione Scacchi Messina, ed apprendere l’importanza di valori fondamentali come l’amicizia, la solidarietà, l’autodisciplina, la fiducia in sé stessi e il lavoro di squadra; un laboratorio di lettura all’interno del “Bibliobus”, il bus storico di ATM” con il racconto di fiabe per i più piccoli a cura di Opuntia, e la presentazione del libro “Welcome Direzione Sud!” da parte dell’Associazione Kano. Infine, uno spazio ludico ricreativo con spettacoli allestiti dall’Accademia Sarabanda e attività di animazione a cura degli operatori della Messina Social City.

Lascia un commento