Burrascano angeloDi seguito il testo integrale dell’interrogazione del Consigliere Comunale di Messina Angelo Burrascano riguardante la SO.ME.R  Srl partecipata dell’Azienda MessinaAmbiente S.p.A.: <<Il sottoscritto Consigliere Dott. Angelo Burrascano

  • Considerato che nel 2000 veniva costituita la società SO.ME.R. S.p.A. con l’obiettivo di operare nel campo dei servizi ambientali, società costituita dalla MessinaAmbiente S.p.A. con capitale versato di lire 360.000.000 (treccentosessanta milioni di lire) , Messina Ricicla con capitale versato di lire 30.000.000 (Trenta milioni di lire), Ecoambiente lire 39.000.000 (Trentanove milioni di lire) e Italia Lavoro lire 180.000.000 (Centoottanta milioni di lire), per un totale di lire 600.000.000 (Seicento milioni di lire -circa €. 300.000) . Tale società veniva trasformata nel 2004 in S.r.l. con l’uscita dal capitale sociale da parte di Italia Lavoro, con MessinaAmbiente S.p.A. che diventa unica controllante dal 2005 . Durante tutti questi anni la società, non essendo mai stati ultimati gli impianti di Pace con la riconversione  dell’inceneritore ,  né mai iniziati i lavori su Giammoro, ha svolto attività di ordinaria amministrazione , con le ultime  gestioni chiuse con bilancio in passivo;

  • Ritenuto che la realizzazione dei succitati progetti non è mai stata avviata in quanto in attesa di determinazioni da parte del Comune di Messina, socio di maggioranza della MessinaAmbiente S.p.A., per Pace, nonché  a causa delle difficoltà nell’iter di approvazione e degli ostacoli frapposti dal Comune di Pace del Mela, per Giammoro,  si comprende, evidentemente, leggendo anche gli ultimi bilanci delle  gestioni, che la società non ha mai svolto alcuna attività relativa alla raccolta differenziata e non , continuando a non aver dipendenti in modo da ottenere un totale abbattimento dei costi (ci chiediamo, allora, a cosa serve assumere dipendenti in una società che non è attiva?);

  • Considerato quanto sopra, la SO.ME.R. è solo una cattedrale nel deserto, senza porte né finestre, che evidentemente viene tenuta in vita grazie al contributo dei cittadini messinesi i quali pagano anche i canoni di locazione di un capannone in località Giammoro , mai utilizzato e allo stato vuoto. Tale società , quindi, permane in vita solo per soddisfare non meglio precisati scopi dell’Azienda, data anche la residua (se non nulla) possibilità che tale società possa un giorno funzionare.  Inoltre non si conoscono quali sono i membri che attualmente compongono il consiglio di amministrazione della SO.ME.R. S.r.l. , con quali cariche sociali e qual è nel dettaglio il loro compenso annuale;

  • Evidenziato che il Sottoscritto Consigliere ha già espresso, in passato, seri dubbi e perplessità circa la operatività della MessinaAmbiente S.p.A. a causa di una gestione alquanto improvvisata, visti i risultati, da parte dell’attuale liquidatore;

  • Appurato che non vi sono dubbi circa la necessità di deliberare lo scioglimento della SO.ME.R S.r.l. data la sua situazione patrimoniale nonché l’andamento della gestione della MessinaAmbiente S.p.A. che, si ricorda ancora, è una società in liquidazione che non ha raggiunto il risanamento delle posizioni debitorie e la conseguente tranquillità finanziaria;

P.Q.M.

INTERROGA

 

 

il Sig. Sindaco, l’Assessore all’Ambiente, il Direttore Generale, l’Assessore alle partecipate, il Commissario liquidatore di MessinaAmbiente S.p.A. in ordine a quanto sopra esplicitato onde conoscere:

  • Le motivazioni per le quali non è stato deliberato lo scioglimento della SO.ME.R S.r.l. data la sua situazione patrimoniale e i bilanci in passivo;

  • Quali sono i costi a carico di MessinaAmbiente S.p.A. per la gestione della SO.ME.R. S.r.l. ;

  • Se la circostanza che la SO.ME.R S.r.l. (o per quest’ultima la MessinaAmbiente S.p.A.) versa i canoni di locazione di un capannone in località Giammoro , mai utilizzato e allo stato vuoto, corrisponde a verità e, se la precedente circostanza corrisponde a verità, qual è il costo annuo per la locazione di tale immobile?

  • Quali analisi economiche, finanziarie e patrimoniali sono state condotte dal Comune di Messina o da MessinaAmbiente nel corso dell’ultimo anno sulla opportunità di  sciogliere la SO.ME.R S.r.l.?

  • Qual è nel dettaglio il patrimonio mobiliare posseduto dalla SO.ME.R. S.r.l. e quali sono gli ammortamenti ed il valore dei cespiti da questa posseduti?

  • Quali sono i membri che attualmente compongono il Consiglio di Amministrazione della SO.ME.R. S.r.l. , con quali cariche sociali e qual è nel dettaglio il loro compenso annuale?

  • Si chiede il parere dell’Avvocatura del Comune di Messina circa la liquidazione della SO.ME.R. S.r.l. in quanto MessinaAmbiente S.p.A. è in liquidazione nonché controllante al 100% di quest’ultima.

Si resta in attesa di urgente riscontro in merito e si chiede l’iscrizione della presente interrogazione all’ordine del giorno del prossimo Consiglio Comunale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


− sei = 1