Carabinieri Cinofili scuolaNota stampa a firma di  Michelangelo Billè, responsabile delle comunicazioni di Unione degli Studenti di Messina: <<Dopo mesi dal’attuazione nazionale del decreto “Scuole Sicure” voluto dal ministro Salvini, esso arriva anche a Messina dopo essere già passato per Catania e Siracusa.

Il decreto prevede l’introduzione del DASPO all’interno delle scuole, le perquisizioni antidroga all’entrata degli istituti e la costituzione di videocamere di sicurezza; noi di Unione degli Studenti siamo assolutamente contrari il decreto, in quanto crediamo in un processo diverso di sensibilizzazione e perchè pensiamo che le scuole sicure siano quelle che non crollano, quelle che garantiscono un’istruzione di qualità e che rispettino i diritti degli studenti! No alla repressione, no a Scuole Sicure!”>>