accorintiIl primo presidio salvavita sarà installato alle 10,15 davanti al Comando Stazione Messina Arcivescovado dei Carabinieri in via dei Mille, 212.

Lunedì 25 febbraio i tecnici di PHILIPS EMERGENCY CARE saranno a Messina per installare e mettere in funzione i primi defibrillatori semiautomatici acquistati da RENATO ACCORINTI – con la differenza tra l’indennità di sindaco maturata nei cinque anni di mandato e lo stipendio di professore – e donati alla città.

Il primo defibrillatore verrà installato alle 10,15 davanti al Comando Stazione Messina Arcivescovado dell’Arma dei Carabinieri in via dei Mille, 212; a seguire, la squadra raggiungerà le altre postazioni in vari punti della città per mettere in funzione i defibrillatori.

All’attivazione del primo presidio salvavita sono stati invitati il Prefetto di Messina, il comandante provinciale dell’Arma dei Carabinieri, il Questore di Messina, l’Arcivescovo della Diocesi di Messina-Lipari-S. Lucia del Mela, i presidenti degli Ordini dei medici, dei farmacisti e delle professioni infermieristiche, i responsabili delle Aziende Papardo, Piemonte e Policlinico, del SUEM “118” e della Croce Rossa Italiana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


5 × = trenta cinque