Industria nuova per nuovo lavoro. Domani dalle 9.30 al Liceo Ainis di Messina il IX congresso provinciale della Fim Cisl: la responsabilità sociale delle imprese. Un nuovo modello di industria per il territorio messinese, che coniughi partecipazione, lavoro e sostenibilità. I lavori del IX Congresso provinciale della Fim Cisl di Messina seguirà le linee tracciate dalla Fim nazionale ma con riferimento specifico alla nostra provincia e agli insediamenti industriali che vivono – ormai da alcuni anni – difficoltà straordinarie legate alla crisi “ma – anticipa Antonino Alibrandi, segretario generale della Fim Cisl di Messina – accentuato dalla mancanza di una vera politica industriale, dalla carenza di infrastrutture sul territorio e da un problema culturale che vede i lavoratori restii all’innovazione”.

Il programma dei lavori che si svolgeranno nell’Aula Magna del Liceo AINIS di Messina, prevede la relazione del segretario generale della Fim Cisl Messina Antonino Alibrandi alle 9.30, a seguire il dibattito e quindi gli interventi del segretario generale della Cisl Messina Tonino Genovese, del segretario regionale Fim Cisl Salvatore Picciurro. Le conclusioni sono affidate al segretario nazionale FIM Cisl Gianfranco Gasbarro.

I lavori si concluderanno con l’elezione dei delegati ai Congressi provinciale e regionale e con l’elezione del nuovo direttivo e della nuova segreteria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


quattro + = 8