Il Sindaco Federico Basile ha preso parte nella giornata di ieri, giovedì 8, al tavolo di lavoro tenutosi presso l’Aeroporto dello Stretto,  per affrontare le tematiche relative al trasporto aereo in riferimento agli oneri di servizio finalizzati a sostenere nuovi collegamenti verso destinazioni non servite.

Alla riunione, convocata dalla Regione Calabria, nell’ambito dell’Accordo per l’Istituzione dell’Area Integrata dello Stretto, stipulato tra le Regioni Calabria e Sicilia e le Città Metropolitane. Alla riunione, convocata dalla Regione Calabria, hanno partecipato, il Vicepresidente della Giunta regionale Giusi Princi; i Sindaci metropolitani rispettivamente, di Messina Basile e di Reggio Calabria Carmelo Versace; il Sindaco e l’Assessore comunale ai Trasporti di Reggio Calabria, Paolo Brunetti e Domenico Battaglia; il Presidente dell’Autorità di Sistema Portuale Stretto di Messina Mario Paolo Mega; l’Amministratore Unico della SACAL, Marco Franchini; e i delegati tecnici dei rispettivi enti rappresentati.

“Il tema dell’intermodalità e dell’integrazione tariffaria dei trasporti vede la città di Messina protagonista e assicuro il sostegno da parte dell’Amministrazione che rappresento – ha detto il Sindaco Basile – per favorire l’attivazione di azioni condivise e sinergiche tra le due sponde al fine di garantire tariffe agevolate e collegamenti più efficaci per i residenti dell’Area metropolitana dello Stretto”.

Lascia un commento