acqua riparazioneIl guasto del tubo, verificatosi a Forza d’Agrò, che funge da  bypass tra l’acquedotto dell’Alcantara e quello di Fiumefreddo, tranne inconvenienti dovrebbe essere riparato entro le 21:00.

Da ultime notizie, il  Consiglio dei ministri ha accolto la  richiesta di stato di emergenza:, stanziando 2 milioni per la prima emergenza. Al momento, Messina é “servita”  dalla Santissima, che eroga, solo, 200 litri al secondo, e da pozzi privati, che contribuiscono con altri 100 litri al secondo.
In totale, dunque, in città vengono erogati soltanto 300 litri al secondo, quantità ovviamente insufficiente per soddisfare il fabbisogno di una città ormai esausta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


+ 8 = tredici