Giovani in Erasmus scoprono la città con la caccia al tesoro “Messina Misteriosa” distribuita all’Info Point di Palazzo Weigert.

Sono stati accolti all’Info Point Turistico del Comune dall’Assessore al Turismo e Politiche Giovanili Enzo Caruso, 17 giovani provenienti dalla Polonia, afferenti al progetto Erasmus+ curato dall’Associazione ENJOY SICILY presieduta da Tiziana Versace, che hanno conosciuto il Centro Storico attraverso la Caccia al tesoro “Messina Misteriosa” realizzata dall’Assessorato al Turismo, con l’ausilio dell’arch. Nino Principato.

Divisi in quattro squadre i ragazzi, guidati da docenti e alunni dell’Istituto Antonello, sono andati alla ricerca di indizi riportati sui monumenti cittadini, lungo i percorsi indicati dalla mappa, attraverso la risoluzione di enigmi, per poi fotografarli e riportarli all’Info Point dove, al termine del gioco, sono stati premiati con coppe offerte dalla ditta Motoriamo e con gadget offerti dal personale dell’Ufficio Turistico comunale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


nove − = 1