1256La mossa di Genovese passato a Forza Italia apre le danze in uno scacchiere rimasto immobile per 2 anni. A catena si muoveranno i leader dei partiti, Picciolo, D’Alia, Garofalo, aprendo nuovi scenari anche a Palazzo Zanca.

Il primo a muovere uno scacchiere rimasto immobile per oltre 2 anni è statoFrancantonio Genovese. Se la destinazione, Forza Italia, era data per scontata, i tempi scelti hanno spiazzato tutti. Sarebbe riduttivo pensare che questa mossa resti isolata, perché adesso saranno tutti gli altri leader dei partiti a muoversi di conseguenza. Sarà una reazione a catena. Genovese in meno di 48 ore ha svuotato un partito, il Pd, del quale è stato il primo segretario regionale dopo la fusione a freddo, ed ha riempito un partito, Forza Italia, che in questo momento era un contenitore ancora vuoto dopo il divorzio degli alfaniani confluiti nel Nuovo centro destra. Questo smottamento, il fatto cioè che il Pd si sia “svuotato” ne comporta un altro anche se non se conoscono i tempi e le modalità. Più volte si è parlato dell’opa di Picciolo e dei Dr al Pd. Senza Genovese, e con i Dr confluiti in Sicilia Futura con la benedizione di Faraone e Guerini, non si può neanche più parlare di opa. Certo è che …………………….. Leggi tutto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


uno + = 3