accorinti2_0Il Sindaco Renato Accorinti ribadisce le richieste esposte dall’Amministrazione nei tavoli tecnici in relazione alla grave e straordinaria necessità di incrementare i mezzi e le risorse umane da dedicare alla distribuzione dell’acqua alla popolazione residente nelle zone alte della città. Per evitare che interi quartieri di Messina, le cosidette “zone alte”, siano di fatto tagliati fuori dal fondamentale diritto all’acqua deve essere, nell’immediato, potenziata la dotazione di autobotti. Attualmente si sta aumentando in ogni modo l’afflusso di acqua nella rete idrica cittadina. Nel tavolo tecnico tenutosi in Prefettura nella serata di martedì 3 novembre è stato assunto dalla Protezione Civile nazionale e dal governo regionale impegno concreto per il reperimento immediato di un numero di autobotti e di autisti adeguato per ridurre il disagio dei residenti. Una urgente attivazione di tutte le parti coinvolte consentirà di dare una risposta a questa impellente necessità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


+ 8 = undici