torrebiologica2 torrebiologica2Un concorso pilotato per agevolare il figlio di un Professore dell’Università di Messina, è il motivo per cui si trovano ai domiciliari il preside della facoltà di Farmacia, Giuseppe Bisignano, e il prof. ordinario della stessa facoltà, Giuseppe Teti docente di Microbiologia.

Sembra che il figlio del Direttore del Dipartimento di Farmacia sarebbe stato il vincitore del concorso sviluppatosi nell’anno 2010. Indagato anche l’ex Rettore ed una Professoressa per la composizione della Commissione.

I Finanziari hanno spiegato in conferenza stampa, questa mattina, come si sono svolti gli arresti ed hanno precisato che è stata una denuncia per una falsa fattura a dare l’avvio alle indagini.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


7 + uno =