In relazione alla carenza idrica che si sta verificando in città, riportiamo, di seguito, quanto comunicato dall’Amam tramite il proprio sito web: <<Ore 20:10 del 18/02/2013. Dopo la seconda rottura del Fiumefreddo per danni verificatesi nel comune di Letojanni, riparazione conclusasi alle ore 04:30 del 18/02/2013, si è proceduto ad immettere gradualmente in condotta tutto il quantitativo prelevato dalle sorgenti del Fiumefreddo pari a circa 970 litri al secondo, operazione ultimata alle ore 14:00 di oggi. 

L’acqua ha iniziato a raggiungere i serbatoi dell’Amam intorno alle ore dieci di questa mattina, in conseguenza si è proceduto ad un primo riempimento dei serbatoi della citta e dei villaggi, e conseguentemente nell’arco della giornata dei restanti, per poter effettuare una prima distribuzione.

Stante il poco tempo disponibile per il riempimento dei serbatoi ed in considerazione della notevole richiesta da parte dell’utenza, la distribuzione è stata necessariamente ridotta in tutte le zone della citta e dei villaggi.

La ripartzione della distribuzione è stata curata in modo da garantire parità di approvvigionamento da parte dell’utenza, tuttavia

non sarà possibile a cusa del tempo ridotto garantire ai tutti, in particolare ai punti alti della città e dei villaggi, un sufficiente approvvigionamento.

La distribuzione nella giornata di domani 19/02/2013 sarà regolare con i normali orari di distribuzione.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


+ otto = 16