Domenica, 25 luglio, ore 18 presso Nebe Coffeebook (Torre Faro), presentazione di “Da Seattle a Genova. Cronistoria della Rete No Global” insieme al curatore Daniele Maffione.

Il libro ricostruisce il biennio di lotte (1999-2001) che ha preceduto la contestazione al G8 di Genova. A essere ripercorsa è la genesi del «popolo di Seattle» e, tramite un lavoro di indagine storiografica e documentaristica, l’attenzione si concentra sull’esperienza napoletana della Rete No Global, tra i nuclei fondativi del movimento in Italia.
Un bilancio politico di quella straordinaria esperienza viene così colmato un grave vuoto di conoscenza su un pezzo importante della nostra storia recente. Un libro che è un racconto corale per restituire l’immagine della capillarità e della conflittualità che ha saputo esprimere il movimento no global.
Un incontro/dibattito organizzato da Cambiamo Messina dal Basso, per ricostruire un’immagine più completa e compiuta di quegli anni, per parlare della consapevolezza, della necessità, dell’entusiasmo di riprendere un cammino comune contro la globalizzazione.
Interverranno, oltre al curatore del libro, Donatella Lisciotto (psicanalista) e Giuliana Sanò (antropologa)

Ci immergeremo nell’atmosfera dei giorni di Genova 2001 con un reading di testimonianze affidate alle voci di Gabriella Cacia e Sergio Foscarini.

Chiedevamo a gran voce “un altro mondo possibile”: quel motto ancora chiede una risposta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


2 + otto =