sostanza sequestrataContinua l’attività dei Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Messina nella repressione dei reati relativi allo spaccio di sostanze stupefacenti. Nello specifico, nel pomeriggio di ieri i Carabinieri del Nucleo Radiomobile hanno tratto in arresto in flagranza di reato per detenzione illecita di sostanza stupefacente e resistenza a pubblico ufficiale L. C., ventiquattrenne di Sant’Agata di Militello, incensurato. Predetto, è stato sorpreso intorno alle ore 17.00, a Messina, in Via Tommaso Cannizzaro, in possesso di grammi 200 di sostanza stupefacente tipo marijuana, dopo un breve inseguimento a piedi durante il quale il prevenuto strattonava uno degli operanti nel vano tentativo di darsi alla fuga.

La sostanza veniva sottoposta a sequestro. L’arrestato, su disposizione dell’A.G., veniva ristretto presso la Casa Circondariale di Messina Gazzi .

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


2 + = nove