140330 arresto Cucinotta VenturaI Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Messina, in attuazione delle direttive impartite dal Comando Provinciale per contrastare il fenomeno dei furti, hanno predisposto una fitta rete di controlli lungo tutto il comprensorio.

Nella giornata di ieri, a Messina, il Nucleo Radiomobile arrestava in flagranza di reato per tentato furto aggravato in concorso i messinesi C. Antonino,classe1966, e V. Aleandro, classe1994, entrambi già noti alle Forze dell’Ordine.

Sono stati sorpresi in una via del centro cittadino mentre tentavano di asportare parti meccaniche da una vettura fiat punto parcheggiata, mediante utilizzo di strumenti di effrazione. Parti di autovettura già smontati venivano riconsegnati al legittimo proprietario. I militari rinvenivano poi, a seguito di perquisizione, vari attrezzi da scasso tra cui un cacciavite, una tenaglia ed un coltello, tutti posti sotto sequestro. Termine formalità di rito, arrestati venivano trattenuti presso camere di sicurezza, in attesa della celebrazione del rito direttissimo celebrato nella mattina odierna, dove il Giudice convalidava l’arresto.