Azioni di cittadinanza attiva per i giovani: oggi a Palazzo Zanca incontro con le Associazioni Scout AGESCI, CNGEI, ASSORAIDER e MASCI.

Nell’ambito della programmazione di azioni di cittadinanza attiva orientate ai giovani, l’Assessore alle Politiche Giovanili Enzo Caruso ha convocato oggi, giovedì 2, alle ore 18, nel Salone delle Bandiere, tutti i Capi Educatori Scout delle quattro Associazioni AGESCI, CNGEI, ASSORAIDER e MASCI presenti in città per affrontare i seguenti temi: 1) La sfida educativa: educare alla cittadinanza attiva e al senso civico a Messina mediante il metodo Scout. È ancora possibile?; 2) Indagine conoscitiva: bisogni e richieste dei giovani messinesi; 3) Ambiti di servizio e opportunità per ragazzi di età compresa tra 18 e 21 anni; 4) Spazi di aggregazione per le Associazioni.
“In riferimento alla delega delle Politiche Giovanili, che mi è stata assegnata dal Sindaco per il mio trascorso e la mia formazione – dichiara l’Assessore Caruso – ritengo necessario un confronto con gli educatori, insegnanti e formatori che dedicano il loro tempo alla crescita e all’educazione dei giovani per condividerne gli obiettivi e le strategie. In riferimento all’appuntamento di oggi, ritengo necessario un incontro istituzionale con le tre Associazioni Scout che riaccenda i riflettori sullo straordinario impegno volontario che i Capi Scout dedicano alla formazione delle giovani generazioni e della particolare incidenza che il Metodo Scout può avere sul senso civico, sull’identità e appartenenza al territorio cittadino; alla formazione di cittadini non solo rispettosi delle leggi e delle regole, ma protagonisti nel sociale, del decoro e del benessere collettivo. Ritengo infatti – continua l’Assessore – che tale impegno debba necessariamente essere preso nella giusta considerazione e supportato dalle Istituzioni, soprattutto nella prospettiva di una formazione giovanile che, come nello specifico, è legata ai valori di una Legge e di una Promessa che esorta sempre a ‘fare del proprio meglio’ e a diventare dei ‘Buoni Cittadini’ per lasciare il mondo un po’ migliore di come lo si è trovato”.
Presenzieranno all’incontro, oltre all’Assessore Caruso, l’Assessore alle Politiche Sociali Alessandra Calafiore; Valeria Asquini, Presidente della “Messina Social City”; Salvatore Ingegneri, esperto comunale delle Politiche Giovanili; Alfredo Finanze e Marzia Villari referenti A.GI.ME. (Agorà Giovani Messinesi).