La stesura dell’ordinanza per la chiusura di domani delle scuole di ogni ordine e grado del Comune di Messina, l’attivazione di tre funzioni, la presenza in città dei geologi della protezione civile regionale e un continuo monitoraggio del territorio secondo l’evoluzione delle condizioni meteo. E’ quanto emerso stasera a conclusione della riunione operativa a Palazzo Zanca, per valutare le misure di prevenzione sulla base delle criticità evidenziate nel bollettino regionale della protezione civile. All’incontro hanno partecipato il dirigente dell’ufficio di gabinetto del Comune, dott. Antonino Cama;

il vice capo di gabinetto, dott.ssa Antonella Sgrò; l’ing. Francesco Aiello della Protezione Civile; l’arch. Maria Canale del Dipartimento Autoparco; l’esperto comunale volontario per la Protezione Civile, ing. Antonio Rizzo; e altri funzionari comunali. Sono state attivate le funzioni tecniche, dei mezzi comunali e della Polizia Municipale per presidiare il territorio messinese, in caso di necessità d’intervento.