Locandina (1)Sarà inaugurata sabato 12 dicembre, nei chiostri del Palazzo Arcivescovile di Messina, la Mostra di Arte Presepiale. Quest’anno l’esposizione compie dieci anni e per l’occasione sarà pubblicato un catalogo che ripercorre sia le edizioni passate che l’attività della Sede di Messina dell’Associazione Italiana Amici del Presepio, organizzatrice dell’evento.

 La mostra è a ingresso libero e sarà aperta al pubblico sino al 10 gennaio 2016, tutti i giorni dalle 16.30 alle 20.00.

 Tra le novità l’ampio spazio dedicato all’antica tradizione napoletana. Il grande presepe scenografico presentato l’anno scorso, tornerà arricchito di nuove figure e particolari, mentre saranno esposti altri presepi ambientati nella Napoli del ‘700.

 Nel settore dedicato all’antica tradizione del presepe a Messina, saranno esposte figure risalenti al XIX secolo, modellate dai “pasturari” con materiali poveri come il legno, l’argilla e la telacolla per gli abiti. Lo spazio è curato dall’Associazione Amici del Museo.

 Nel percorso espositivo saranno presenti anche Immagini della Natività, tratte da pitture su vetro realizzate dalle botteghe palermitane e catanesi fra il XIX e XX secolo. Il settore è a cura dell’Associazione Culturale KiKlos, su un progetto del Museo Cultura e Musica Popolare dei Peloritani.

 Il workshop, infine, mostrerà dal vivo le tecniche utilizzate dai presepisti per realizzare le loro opere.

 La mostra è realizzata in collaborazione con la Curia Arcivescovile, con il contributo della Presidenza dell’Assemblea Regionale Siciliana, l’allestimento dell’Ente Teatro di Messina e il patrocinio gratuito dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Messina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


sette − = 2