Di recente l’ERSU Messina ha assunto la piena gestione delle Residenze di proprietà  dell’Università nei Poli di Annunziata e Papardo e l’ente regionale si è fatto carico della manutenzione straordinaria, prima a carico dell’Ateneo.

Lo stato degli immobili  certamente non è dei migliori, ecco perché sono necessari importanti interventi sugli impianti e sulla struttura che sono stati deliberati dal Consiglio d’amministrazione dell’ERSU contestualmente alla firma della nuova convenzione tra il rettore dell’università di Messina Salvatore Cuzzocrea e il presidente dell’ente Pierangelo Grimaudo.

“L’ERSU – dichiara Grimaudo –  ha destinato notevoli risorse attinte dal proprio bilancio per migliorare tutte le Residenze, con un programma di lavori straordinario a breve e medio termine. Gli interventi su Papardo e Annunziata, già affidati alle ditte, partiranno da subito con la fornitura di nuove suppellettili per le stanze degli ospiti e la riparazione di infissi. Per gli altri lavori di riqualificazione generale in questi giorni gli uffici stanno già affidando gli incarichi progettazione propedeutici alla realizzazione delle importanti opere. Nel frattempo -conclude il presidente dell’Ente- entro il mese di settembre, saranno effettuati  interventi sugli impianti antincendio e sulla sicurezza.