89789090_566437157295924_6116516295497220096_nE’ appena giunta in redazione la notizia di un presunto decesso, per “polmonite”, di una persona di 57 anni, decesso che si sarebbe verificato presso l’Ospedale civile “Tiberio Evoli” di Melito Porto Salvo (RC). Vista la nota emergenza sanitaria legata alla pandemia da coronavirus, tutto il pronto soccorso ed il personale che vi opera sarebbe stato messo in quarantena obbligatoria. Sulla persona deceduta sarebbe stato effettuato un prelievo per accertare il collegamento del decesso con il contagio da virus. Nel pomeriggio dovrebbe sapersi l’esito dell’esame. Sul posto, presumibilmente, si sta lavorando per limitare al minimo le possibilità del contagio. Nel corso della giornata saranno diramati gli aggiornamenti sul caso che, se confermato, rappresenterebbe il primo caso con decesso da contagio coronavirus.

A seguito dell’aggiornamento delle notizie pervenute, si aggiunge che la vittima era un uomo di 57 molto stimato e ben voluto che si chiamava Mimmo Crea, è deceduto, ieri, per “arresto cardiaco dovuto a gravi problemi respiratori” mentre moglie e figlia tentavano di accompagnarlo disperatamente all’Ospedale “Tiberio Evoli” di Melito Porto Salvo (Reggio Calabria). Il responso è atteso per le 15 di oggi pomeriggio.

89029755_215287542916130_2346028750459633664_n