masterplan Messina, senza acqua e senza futuro. Un tweet indirizzato direttamente al presidente del Consiglio Matteo Renzi per esprimere tutto «lo sconcerto, da cittadino e da segretario generale della Cisl Messina, per la scelta che il Governo ha fatto nel tagliare fuori Messina, la tredicesima città d’Italia, dal MasterPlan per il Sud».

Una decisione che per il segretario generale della Cisl Messina, significa voler di fatto «uccidere la speranza per un territorio intero e per i suoi cittadini che stanno attraversando, da tempo e non solo da dieci giorni, una situazione di gravissima crisi economica e sociale. E, a di scanso equivoci, voglio ricordare al Presidente del Consiglio Renzi che Messina è in Sicilia, in Italia. In Europa. Non in Tibet».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


7 − = cinque