polizia-arrestoSono stati i poliziotti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Sant’Agata di Militello ad individuare il luogo, in aperta campagna, dove tre individui stavano macellando, in un sito non autorizzato e quindi clandestinamente, un bovino adulto, peso morto 300 chili circa, apparente età 14/15 mesi. L’animale era privo di bolo ruminale e di marchi auricolari necessari per l’identificazione e la tracciatura.

I tre soggetti sono stati denunciati per i reati macellazione di animali, in luoghi diversi dagli stabilimenti o dai locali riconosciuti, maltrattamento di animali e ricettazione.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


5 × otto =