Finalmente dopo anni di battaglie per raggiungere qualcosa che si potrebbe definire “normale diritto dei cittadini”, sono iniziati i lavori di scarifica e bitumatura del manto stradale della S.P.40 che porta al Villaggio di Zafferia. Pur non essendo stati inseriti nel piano strade della Provincia Regionale di Messina, “già finanziato”, i numerosi solleciti fatti dagli scriventi in rappresentanza degli abitanti oramai esasperati, hanno permesso che gli stessi lavori venissero eseguiti con interventi straordinari. A dichiararlo – gli esponenti politici Ivano Cantello (Consigliere Comunale), e Giovanni Di Blasi (Presidente della 2^ Circoscrizione) che dall’inizio della legislatura, hanno denunciato la loro, nelle sedi Istituzionali, a garanzia della sicurezza e della incolumità dei cittadini. Il Consigliere Giuseppe Lombardo della stessa componente politica dell’esponente comunale sottolinea che tale intervento si è potuto attuare grazie all’approvazione del bilancio previsionale VOTATO DA PDL UDC E SICILIA VERA NON DAL PD 2010 con delibera 79 del 01 luglio 2010, nel quale furono stanziati sette milioni di euro con mutuo della cassa DD.PP., per la manutenzione della rete stradale provinciale compreso quello che riguarda Zafferia “ “Lavori urgenti di manutenzione straordinaria per la sistemazione del piano viabile e messa in sicurezza della SS.PP. ricadenti a Messina Sud danneggiate dagli eventi alluvionali del 2009, per un importo pari ad euro 185.000,00. Continuano gli esponenti politici – con Determinazione Dirigenziale n.101/4°1° del 01.10.2010, è stato approvato il relativo progetto ed è stata impegnata la relativa somma, anche a seguito di diversi sopralluoghi fatti dal geometra competente per zona Gaetano Maggioloti, alla presenza degli scriventi, e per correttezza istituzionale non abbiamo fatto nessun comunicato stampa. Con Determinazione Dirigenziale n. 174/2011 sono stati aggiudicati i lavori alla ditta Costrubo Soc. Coop., ed oggi si sta procedendo all’esecuzione dei lavori. TALI DETTAGLI PER AMORE DI VERITA’ E PER FAR COMPRENDERE COME SI FA POLITICA IN QUESTA CITTÀ. Un sentito ringraziamento al Presidente della Provincia Nanni Ricevuto che comprendendo la gravità della situazione, si è speso in prima persona affinchè l’intervento fosse fatto nel più breve tempo possibile. Intervento ormai resosi necessario a causa del disastroso e pericoloso stato dell’arteria stradale che porta al paese di Zafferia, la cui popolazione è in continuo aumento a causa dell’abnorme espansione edilizia privata e commerciale. Negli ultimi anni, in seguito ad alcuni interventi edilizi e di nuove lottizzazioni, è stato difficile tutelare la qualità dello spazio stradale di tutta l’arteria a fronte d’interventi realizzati sulla rete dei servizi tecnologici dalle rispettive società e gestori e anche per i continui passaggi di mezzi pesanti. Un auspicio è quello che le Amministrazioni in carica di Centro Destra Provinciale e Comunale , pongano maggiore attenzione alla tutela del sistema ambientale, preservando il più possibile i caratteri costitutivi non solo di Zafferia ma di tutto il comprensorio della Zona Sud, attuando quella politica volta alla salvaguardia e valorizzazione del sistema rurale, con il recupero dell’esistente, dei corsi idrici e delle aree a verde, dei servizi, al fin di garantire maggiori standard di vivibilità e sicurezza.

Il Consigliere Provinciale- Giuseppe Lombardo

Il Consigliere Comunale- Ivano Cantello

Il Presidente della II Circoscrizione- Giovanni Di Blasi

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


tre × 3 =