Locri-StemmaNuova importante iniziativa per il futuro della Città insieme alle Associazioni di categoria. L’Amministrazione Comunale di Locri continua ad operare in maniera attiva cercando di promuovere iniziative di rilevanza sociale, economica e di sviluppo per tutta la Città. Infatti l’Amministrazione locrese sta cercando di realizzare lo sportello “Occupazione e sviluppo”, che dovrebbe nascere in seguito a degli incontri che si intende promuovere con le Associazioni di categoria agricole, artigianali, dei servizi, commercio, del turismo e industriali, al fine di realizzare un programma condiviso per lo sviluppo del territorio.

L’Amministrazione Comunale si impegna, a tal punto, ad istituire un OSSERVATORIO, destinato a favorire il dialogo ed il confronto con le Agenzie del territorio.

Il Sindaco di Locri, dott. Giovanni Calabrese, riconoscendo alle Associazioni di categoria un ruolo determinante per lo sviluppo socio-economico della Città, nonché considerate uno strumento efficace per rispondere alle esigenze della popolazione, nei giorni prossimi inviterà i rappresentanti degli organismi interessati, affinché si possa condividere un piano strategico in termini di lavoro ed occupazione. Questo perché, dal punto di vista del Primo Cittadino, sono proprio le Associazioni di categoria a dover contribuire alla rinascita ed ad un piano di sviluppo della Città individuando insieme le opportunità di servizi ed offerte, principalmente sarà necessario uno “studio” per captare, effettivamente, quali sono le reali esigenze. Analisi che potrà essere realizzata, all’interno dell’Osservatorio, anche con il fattivo e concreto contributo delle dirette organizzazioni che già lavorano assiduamente su più settori di competenza, hanno un quadro reale e potranno rispondere a tutte le questioni sul tessuto commerciale, artigianale e produttivo della Città.

Volontà dell’Amministrazione, anche attraverso cambiamenti importanti ma possibili, attraverso decisioni quanto più efficaci e produttive, è quella di elaborare e proporre iniziative volte alla valorizzazione delle singole particolarità ed esigenze territoriali, dove le Istituzioni, le forze economiche e sociali lavoreranno per ampliare la rete dei servizi e delle funzioni. Il tavolo di concertazione, attraverso un ciclo di incontri stabiliti tra le parti, dovrà condurre ad instaurare una rete dove le associazioni ed il territorio potranno costruire il vero capitale, per una crescita economica, sociale e solidale, nonché sviluppo occupazionale.

L’obiettivo è quello di implementare un processo economico incentivando tutte le attività produttive basate sulle risorse individuate come vocazioni del territorio, siglando, con le Associazioni di categoria, un patto per lo sviluppo e l’occupazione in grado di fornire interventi su azioni specifiche e condivise, nonché su nuovi progetti imprenditoriali, processi formativi e partecipazione a bandi di interesse occupazionale che potranno sostenere una “nuova economia” per la Città di Locri.

Lo sportello “Occupazione e sviluppo” lavorerà in sinergia con le associazioni di categoria e al tempo stesso lavorerà parallelamente con l’ufficio “Eurodesk” finanziato dalla Provincia di Reggio Calabria e presto inaugurato al Comune di Locri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


cinque − = 2