polizia23Non corre pericolo di vita la sessantenne ricoverta in prognosi riservata al Papardo dopo essere rimasta vittima di una lite per un parcheggio al mercato rionale di Sant’Orsola. Ieri mattina, un diverbio tra la signora, il marito portatore di handicap e un ambulante stava per trasformarsi in tragedia. Come ricostruito dalla Polizia di Stato intervenuta sul posto, una coppia di anziani coniugi nel parcheggiare la propria auto nei pressi di una bancarella del mercato ha provocato la reazione di un venditore ambulante. Si è scatenata una violenta lite, e in breve dalle parole si è passati alle vie di fatto. Il commerciante ha spintonato la donna che cadendo a terra ha sbattuto violentemente il capo, rimanendo priva di sensi per qualche tempo. Immediato l’intervento della Polizia di Stato e del 118 che ha consentito il ricovero della signora presso l’ospedale Papardo dove i medici le hanno riscontrato un trauma cranico e ne hanno disposto 0 l’immediato ricovero in prognosi riservata. L’ambulante è stato invece accompagnato negli uffici della Polizia di Stato. Per l’uomo è scattata la denuncia a piede libero per lesioni personali.

tempostretto.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


5 + tre =