Si è conclusa la prima settimana di ottobre e in Calabria ancora temperature calde intorno ai 30 gradi. Gli abitanti delle  zone costiere affollano le spiagge dove alcuni locali sono ancora aperti. A Soverato, la ”perla” della costa Ionica catanzarese, da come si apprende dall’Ansa,  i lidi balneari sono ancora aperti, ma in un po’ tutte le localita’ turistiche della regione lo spettacolo che si presenta e’ lo stesso, con spiagge affollate ed i piu’ coraggiosi ancora in acqua per un bagno fuori stagione.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


8 − = tre