L’Associazione di Volontariato ”Senza Barriere” di Messina presenta il progetto “Volontariato e integrazione”, sostenuto dalla Fondazione con il Sud, per i diritti dei disabili nel territorio messinese, in Conferenza stampa, venerdì 8 febbraio, alle ore 9.45, nella Saletta Commissioni della Provincia Regionale di Messina

“Senza Barriere” è il soggetto capofila di un progetto, in rete con le associazioni A.C.C.I.R. e Club Arietta, e con la partecipazione dell’Istituto Artistico Statale “E. Basile” e il patrocinio gratuito della Provincia Regionale, del Comune di Messina e della Caritas Diocesana, sostenuto dalla Fondazione con il Sud. Si tratta di un Bando Sostegno a Programmi e Reti di Volontariato 2011, promosso dalla Fondazione con il Sud a favore di programmi promossi da reti, nazionali e non, con l’obiettivo di rafforzare il ruolo e la presenza del volontariato nel Mezzogiorno. Grazie a questo sostegno, si è avviato un percorso, della durata di un anno, con lo scopo di promuovere le tematiche della disabilità e dell’integrazione nella comunità locale.

Il progetto si prefigge l’obiettivo di favorire la nascita a Messina di un sistema socialmente responsabile, promuovendo una Rete di Volontariato che svolga un ruolo di promozione dei diritti dei disabili e coinvolgendo soggetti privati e istituzioni pubbliche sui seguenti temi: barriere architettoniche e diritto alla mobilità; servizi domiciliari e assistenza integrata; formazione professionale e opportunità lavorative e di integrazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


nove × 6 =