123Sabato 6 aprile alle 20.45, e in replica domenica 7 aprile alle 18,30, andrà in scena al Teatro Politeama di Lamezia Terme la commedia in due tempi in vernacolo catanzarese di Nino Gemelli “Basta: Abbasta e suverchja” della compagnia teatrale “Incanto” di Catanzaro. La commedia, inserita nel ricco cartellone della seconda rassegna “Vacantiandu” promossa dall’associazione teatrale “I Vacantusi” e dal Comune di Lamezia Terme, è diretta da Francesco Passafaro.

Sul palco si alterneranno gli eclettici attori: Francesco Passafaro, Michele Grillone, Patrizia Infusino, Francesca Guerra, Elisa Condello e Roberto Malta. La direzione di scena è affidata a Rossella Rotella, le musiche sono del maestro Fraimac mentre le luci di scena sono di Sergio Passafaro. Audio Alessandro Passafaro, scenografia Dimagrirò con…

123A

L’Associazione Culturale “Incanto arti creative” è nata nel dicembre del 2005: lo scopo all’epoca era semplicemente quello di stare insieme facendo del buon teatro, della buona musica, essere uniti nel nome dell’arte. Gli obiettivi crescono col crescere delle persone e nel 2008 i ragazzi dell’associazione prendono in affitto una struttura e la trasformano in un teatro : nasce il Teatro Incanto.

“Solo chi c’è stato – hanno spiegato i componenti dell’associazione – può conoscere le difficoltà, gli sforzi e le conseguenti soddisfazioni che comporta creare e gestire un teatro”. I soci del Teatro Incanto sono adesso una squadra molto abile ed esperta, capace di fare della propria passione un’arte e della propria arte una passione più forte di ogni difficoltà e di ogni incomprensione.