Gli agenti del Commissariato di P.S. di Barcellona P.G. hanno tratto in arresto un cittadino di nazionalità tunisina di 38 anni, resosi responsabile del reato di furto aggravato. L’uomo è stato sorpreso dai poliziotti intento a “spogliare” per strada un manichino da donna interamente abbigliato e poco prima trafugato presso un negozio di abbigliamento.

I poliziotti hanno successivamente constatato che il cittadino tunisino aveva già trafugato un primo manichino, al quale aveva tolto gli indumenti femminili, appropriandosene.

Inoltre, ulteriori accertamenti hanno rivelato che l’arrestato in passato era stato raggiunto lo scorso settembre da un decreto di espulsione emesso dal Prefetto di Messina, poichè già inottemperante ad altro decreto Prefettizio con relativo Ordine del Questore.

Stamani sarà giudicato con rito direttissimo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


sei − = 1