ANUTEL PRESIDENTE FRANCESCO TUCCIOUn evento concepito per far chiarezza sulle novità introdotte nel campo dei tributi dove tra le componenti dell’Imposta Unica Comunale (IUC), la TASI e la TARI, hanno generato difficoltà non di poco conto nell’interpretazione della norma e nelle scelte operative con le quali ciascun comune si è trovato a doversi confrontare. Ad organizzarlo è ANUTEL (Associazione Nazionale Uffici Tributi Enti Locali) pronta ad accogliere gli interessati nella sede nazionale di Montepaone. <<L’evento è stato organizzato in risposta alle esigenze più volte manifestate alla nostra associazione- spiega il Presidente di ANUTEL Francesco Tuccio- legate alla difficile gestione della IUC. In particolare per ciò che riguarda la TASI la vera grande novità che ha investito i tributi locali nel 2014, si pongono una serie di interrogativi e problematiche che vanno dalla scelta delle aliquote alle questioni gestionali e di calcolo.

Nel corso del seminario gratuito (in quanto finanziato con i fondi provenienti dal 5×1000), riservato esclusivamente agli enti locali, verranno esaminate le disposizioni dettate dalla Legge di Stabilità 2014 che ha istituito la IUC e le modifiche e le integrazioni introdotte dal Decreto Legge n. 16 del 06/03/2014, con particolare attenzione sugli aspetti che evidenziano le maggiori criticità della TASI e della TARI>>. Un evento che si presenta così irrinunciabile per i tecnici del settore tributario dei comuni calabresi che, potranno beneficiare dell’intervento di esperti in materia. Il seminario si svolgerà giovedì 26 giugno; i lavori saranno aperti alle ore 9.00 con il saluto del Presidente ANUTEL Francesco Tuccio; seguirà la relazione di Christian Amadeo; Responsabile Servizio Tributi del Comune di Venaria Reale (TO), Componente della Giunta Esecutiva e Docente Esclusivo ANUTEL. Il programma comprenderà la discussione su: TARI – Tassa sui rifiuti (presupposto impositivo- esclusioni- soggetti passivi- superficie imponibile- commisurazione tariffa- copertura costi- istituzioni scolastiche- riduzioni ed esenzioni- TARI giornaliera- tributo provinciale- sistemi di misurazione puntuale dei rifiuti e TARI corrispettiva- riscossione diretta e affidamento a soggetti terzi- scadenze e versamenti) TASI – Tributi per i servizi indivisibili (presupposto impositivo- esclusioni, esenzioni e riduzioni- soggetti passivi- base imponibile- aliquote- scadenze e versamenti) TARI E TASI – Disposizioni comuni (potestà regolamentare- dichiarazione- funzionario responsabile- accertamenti- sanzioni- richiamo norme).

I lavori riprenderanno dopo la pausa pranzo alle 14.30 e si protrarranno fino alle 17.30. Per partecipare bisognerà inviare una scheda di prenotazione entro il 19 giugno; le partecipazioni saranno accolte entro i limiti di capienza della sala. I partecipanti potranno anticipare i loro quesiti al docente compilando l’apposita scheda dal sito istituzionale www.anutel.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


sei × 6 =