Locandina Targa FlorioPalermo – La 98^ Targa Florio, terza prova del Campionato Italiano Rally e quarta del Campionato Italiano Rally Auto Storiche, in programma da giovedì 8 a sabato 10 maggio è al fianco della Lega del Filo d’Oro, l’associazione, che da 50 anni è impegnata nell’ assistenza, educazione, riabilitazione e reinserimento nella famiglia e nella società di bambini, giovani e adulti sordo-ciechi e pluriminorati psicosensoriali. L’intesa con la competizione, organizzata da Automobil Club Palermo ed Automobile Club d’Italia, è stata raggiunta grazie al Centro di Termini Imerese diretto da Gino Madonia ed immediatamente condivisa con la sede centrale nelle Marche ad Osimo. La Lega del Filo D’Oro è sempre aperta ad iniziative che possano sensibilizzare la gente all’aiuto dell’organizzazione per continuare ad offrire un concreto aiuto a chi ne ha bisogno.

“Ringraziamo molto l’Automobile Club Palermo e l’Automobile Club d’Italia per l’occasione di visibilità, che ci offre attraverso la Targa Florio.”- ha scritto la sede centrale della Lega del Filo D’Oro al Presidente di AC Palermo. “Siamo noi ad essere grati alla Lega del Filo d’Oro – ha replicato Angelo Pizzuto, presidente dell’Automobil Club Palermo – per la fiducia che anche un’organizzazione tanto efficace ed importante per le persone che aiuta, ha riposto nella potenzialità comunicativa della Targa Florio e dell’automobilismo in genere. Siamo certi che il grande pubblico della Targa sarà molto sensibile nell’offrire un supporto concreto”. La Lega del Filo D’Oro sarà presente in ogni fase della Targa Florio sin dalla partenza da Piazza Politeama ed i volontari saranno lieti di dare ogni informazione sulle attività svolte e sui centri presenti in Italia.

Foti Rodrigo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


+ due = 9