conferenza-scuola-e-mare-con-studenti-nautico-1Una platea piena di studenti e dei rappresentanti del mondo imprenditoriale, istituzionale e sociale ha aperto la conferenza “La Scuola e il Mare”. Un appuntamento che ha visto la Dott.ssa Brigida Morsellino, dirigente dell’I.S.I.S. Politecnico del Mare “Duca degli Abruzzi” di Catania nella veste di relatrice. Accanto a lei, Domenico Nicotra presidente della Lega Navale di Catania che ha introdotto all’argomento. E poi l’avvocato Andrea Annunziata presidente dell’Autorità di Sistema Portuale per la Sicilia Orientale e la dirigente degli Istituti Nautico e Turistico di Riposto Maria Catena Trovato. Una manifestazione di approfondimento che rientra nell’ambito del corso di istruzione marinara “Uomini di Mare”. «Insieme a tante aziende e forze imprenditoriali di primo piano e in ambito internazionale- spiegherà nel corso della relazione introduttiva la Dott.ssa Brigida Morsellino, dirigente scolastico del Politecnico del Mare- vogliamo costruire un collegamento saldo tra formazione e mondo del lavoro. Oggi tanti rappresentanti di imprese del settore marittimo, e non solo, vogliono dialogare con il nostro panorama didattico.

conferenza-scuola-e-mare-con-studenti-nautico-4E’ fondamentale, quindi, sviluppare un “trade union” per capire come qualificare adeguatamente quello che sarà il personale dirigente del domani». La necessità all’orientamento scolastico è basilare per tanti studenti che decidono di intraprendere una carriera lavorativa a stretto contatto con il mare. Scambio e formazione resa possibile anche grazie alle testimonianze resa sul palco dagli studenti, ragazzi e ragazze, che hanno compiuto questa scelta. Conoscere, capire e progettare il proprio domani attraverso i diversi procedimenti che possono unire l’offerta dei ragazzi alla domanda delle imprese.