polizia_auto_closeup--400x300A San Teodoro viene conferita la cittadinanza onoraria al Dirigente di Polizia. Il 17 settembre, a due anni esatti dalla sua scomparsa, avrà luogo una cerimonia di commemorazione del Dirigente Superiore della P.S. Dott. Vito Angelo Cunzolo, organizzata dalla Questura di Messina e dal Comune di San Teodoro, suo luogo natio, alla quale prenderanno parte Autorità Civili e Militari.

Alle ore 16.30, nella Chiesa Maria SS. Annunziata, verrà celebrata la Santa Messa e, subito dopo, la manifestazione si sposterà nell’aula consiliare del Comune di San Teodoro dove il Sindaco Salvatore Agliozzo, alla presenza della vedova Sig.ra Graziella Francese, ai figli e a numerosi familiari, conferirà la cittadinanza onoraria al compianto Dirigente della Polizia di Stato.

Successivamente, alle ore 18.00, avrà luogo un convegno sul tema “Sicurezza e Territorio”.

Il Dottor Cunzolo, nato a San Teodoro 62 anni fa, era entrato in Polizia nel 1980. La sua prima sede di servizio fu la Questura di Cuneo dove nel corso dei 17 anni in cui rimase nel capoluogo piemontese, ricoprì gli incarichi di Capo di Gabinetto, Dirigente della Digos, della Squadra Mobile e della Divisione Anticrimine. Successivamente assunse la direzione del Commissariato di Canicattì e, promosso a Primo Dirigente, divenne Capo Centro Operativo della D.I.A. di Genova prima e di Torino dopo. Nel 2003 divenne Vicario della Questura di Sassari e nel 2005 di Bologna.

Nominato Dirigente Superiore della Polizia di Stato nel 2008, dapprima ricoprì l’incarico di Direttore del Servizio Polizia delle Frontiere e degli Stranieri poi, nel 2009 divenne il responsabile della Segreteria del Capo della Polizia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


sette − 3 =