Un uomo di 39 anni è stati arrestato a Vibo Valentia perchè deteneva abusivamente, all’interno di un casolare, un’arma di provenienza clandestina. La polizia perquisendo la proprietà dell’arrestato nella frazione Piscopio hanno scoperto, ben nascosto, un fucile calibro 12 con matricola illegibile. Gli esperti dell’arma effettueranno i dovuti accertamenti balististici per verificare l’uso del fucile in episodi precedenti.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


4 + = cinque